Massimo Golfieri a The Nature Art Gallery

 

Massimo Golfieri è nato nel 1953 a Faenza. Allievo dei pittori Vincenzo Satta e Pompilio Mandelli si è diplomato all’accademia di Belle Arti di Bologna nel 1976 con una tesi in fotografia pittorialista.

Fotografo e grafico, dal 1978 al 1986 alterna la sua attività freelance con quella di programmista regista in emittenti private.

A partire dagli anni ’80 ha esposto le proprie fotografie in numerose città italiane e in circuiti indipendenti del nord Europa come il Trans Europa Halles. Le sue foto, tutte accuratamente stampate in bianco e nero e talvolta colorate a mano, sono il frutto di viaggi e incontri avvenuti in vari paesi del sud del Mediterraneo, della Francia, del Medio Oriente, degli Stati Uniti.

Dal 1987 lavora come grafico anche per l’industria ceramica e nel 1990 apre il proprio studio a Imola dove vive e lavora. Attraverso l’elaborazione digitale delle proprie immagini fotografiche esplora le frontiere dell’illustrazione nell’applicazione grafica, creando visioni suggestive e originali.
Procede su diverse linee di ricerca parallele a livello tecnico e narrativo, attraversate da un comune filo poetico e dalla costante che tra un’immagine e chi la guarda passa sempre un pensiero.

Convinto sostenitore dello “Slow-Scoop” ha realizzato reportages di carattere artistico/etnografico dilatati nel tempo, in bianco e nero analogico spesso colorato a mano con le tecniche classiche dei pittorialisti, su stampe Fine-Art.

Documentatore di eventi sociali e artistici, le sue immagini a sfondo sociale hanno spesso militato in circuiti indipendenti. Spesso abbina le proprie immagini alla scrittura, a testi e poesie di autori e poeti con cui collabora anche per pubblicazioni editoriali.

Con l’elaborazione digitale delle immagini fotografiche esplora da anni le frontiere dell’illustrazione, con frequenti incursioni nell’applicazione grafica come avviene nella ormai ventennale collaborazione con Angelica, (Festival internazionale di musica), a Bologna del quale è curatore dell’immagine.
Massimo Golfieri ha pubblicato per Spirali (MI), Il Maestrale (NU), Sensibili alle Foglie (RM), Private, Marie Claire, Vogue e altri illustri riviste.

 

This post is also available in: Inglese