Quando l’arte incontra il Real Estate

Klimt

This post is also available in: Inglese

Christie's Auction HouseIl naturale connubio fra le belle arti e il Real Estate di lusso è noto da tempo, e trova riscontro nelle scelte delle più rinomate Case d’Asta internazionali, Sotheby’s e Christie’s le quali hanno, ormai da alcuni anni, creato al loro interno una sezione specifica dedicata al Real Estate.

La ricerca dell’eccellenza in tutte le sue declinazioni e la cura per il dettaglio sono le caratteristiche fondamentali che rendono possibile una sinergia fra questi due mondi. Come ha recentemente affermato la CEO di Christie’s Interantional Real Estate, Bonnie Sellers, l’arte e il Real Estate sono entrambi beni legati alla passione, al lifestyle e agli aspetti emozionali del vivere.
Così come un’opera d’arte può essere battuta all’asta per cifre stellari, incomprensibili se non alla luce della valenza psicologica- emotiva dell’opera in questione; in modo simile, ci sono immobili che possono essere paragonati a capolavori d’arte proprioChristie's Real Estate per il valore emozionale che trasmettono.
La qualità di una proprietà immobiliare di lusso è legata ad aspetti quali il pregio architettonico, la location, i servizi di alto standing e la relativa esperienza multisensoriale di benessere, che l’individuo ne fa.
L’esperienza recente di realtà come Christie’s sottolinea come spesso i clienti che comprano e vendono opere d’arte sono altrettanto interessati a ricevere servizi immobiliari. La naturale sovrapposizione fra il mercato dell’arte e dei beni immobili di lusso è stato evidenziato in recenti vendite:

Klimt

  • Il Blairsden Estate a Peapack, New Jersey è stato venduto insieme ad una collezione di mobili, arazzi, dipinti antichi, argenti, e porcellane dalla tenuta realizzando una perfetta sinergia fra l’operato della Casa d’Aste e della sezione immobiliare.
  • gli appartamenti di Huguette Clark a New York City sono stati venduti dalla sezione immobiliare, mentre i suoi gioielli che comprendono anche il simbolico Clark Pink Diamond sono stati battuti all’asta per 16 Milioni di Dollari.
  • Kaiuso, una tenuta storica di Kyoto in Giappone, quotata al ¥ 8000000000, venduta durante un’asta d’arte ad uno dei partecipanti.
  • Un dipinto di Picasso di proprietà del compositore Andrew Lloyd Webber è stato venduto da Christie a Londra per 35 Milioni mentre il Trump Tower appartamento bifamiliare a New York è stato venduto da Christie International Real Estate per 19 Milioni di Dollari.

Una miscela di arte e immobiliare e una combinazione fra global knowledge e competenze locali, per garantire al cliente un livello incomparabile di servizio e visibilità globale nel segno della massima fiducia, discrezione e eccellenza, aspetti fondamentali tanto nella vendita delle opere d’arte che degli immobili di pregio .