Ultimi numeri sull’aeroporto Costa Smeralda da conoscere per i tuoi investimenti immobiliari

aeroporto Costa Smeralda

Perché è importante conoscere gli ultimi numeri sull’aeroporto Costa Smeralda di Olbia? Perché sono informazioni preziose e utili per chi investe nell’immobiliare. I dati sul traffico passeggeri relativo all’estate 2017 di Assaeroporti e le news sullo scalo del nord dell’isola possono aiutarti a capire se è il caso di affrettarti a comprare la casa a cui pensi da tempo. Oppure risolve i dubbi su dove investire in immobili in Sardegna.

L’estate 2017 dell’aeroporto Costa Smeralda

dati passeggeri aeroporto Costa Smeralda Le cifre sui passeggeri degli aeroporti italiani a luglio 2017, disponibili sul sito di Assaeroporti, attestano gli ottimi numeri dello scalo di Olbia. Inoltre confermano che il Costa Smeralda è il maggiore per vocazione turistica internazionale tra gli aeroporti della Sardegna. A luglio 2017 sono stati registrati i seguenti numeri rispetto allo stesso mese del 2016:

  • + 7% passeggeri totali (574.123)
  • +4% passeggeri nazionali (273.702)
  • + 10,5% passeggeri internazionali (293.439, contro i 64.030 di Alghero e i 149.862 di Cagliari).

L’aeroporto Olbia Costa Smeralda: certezza non novità

Queste cifre sono ancora più significative perché non sono una sorpresa. I numeri confermano un trend di crescita che va avanti dal 2015. Le stime sul traffico aereo ad agosto 2017 nello scalo di Olbia sono allineate a quelle dell’anno precedente. La Geasar S.p.A, società che si occupa della gestione dei terminal, ha previsto dal 12 al 20 agosto 2017 circa 177.000 passeggeri tra arrivi e partenze. I primi 7 mesi del 2017 hanno registrato un +11,6% di passeggeri rispetto al 2016 (fonte: Previsione traffico di Ferragosto, Geasar). Da segnalare anche i dati 2015-2016 del rapporto elaborato dal Censis per i 50 anni di Assaeroporti. Nel documento si legge che Olbia ha segnato un +13,7% tra arrivi e partenze rispetto al 2015, con una crescita determinata in particolar modo dal traffico internazionale.

Il futuro dell’aeroporto di Olbia

Attualmente 40 compagnie aeree collegano 18 paesi per un totale di 69 destinazioni. Ma lo scalo del nord Sardegna non si adagia sulle cifre positive e annuncia importanti novità per l’inverno 2017-2018. Sul sito ufficiale della Geasar si legge che Vueling opererà un collegamento annuale tra Olbia e Barcellona. I passeggeri avranno a disposizione due voli settimanali, il martedì e il sabato. Questo volo invernale semplifica i collegamenti con altre mete molto gettonate come Ibiza e con le numerose destinazioni raggiunte da Vueling in Africa e Medio Oriente.

Il Costa Smeralda ha stanziato oltre 95 milioni di euro di investimenti. La cifra è destinata per oltre l’80% al rinnovamento e all’ampliamento delle infrastrutture (fonte: Il Sistema Aeroportuale Italiano, Assaeroporti 50 anni, Censis). Tra gli aeroporti della Sardegna, lo scalo di Olbia è quello con il programma di ristrutturazione più importante e ambizioso. La saturazione delle piste, dei piazzali e dei terminal rende improrogabili questi interventi di manutenzione, compreso l’allungamento della pista d’atterraggio.

Lo scalo è sempre attento alla sua clientela e alle esigenze di tutti i passeggeri. Lo dimostra l’adesione all’iniziativa Airport4all insieme ad Alghero e Cagliari. Si tratta di una parete virtuale lunga 6 metri all’interno del terminal del sud Sardegna. Il muro digitale è stato studiato per migliorare l’esperienza di transito dei passeggeri con disabilità uditiva, ma anche anziani e famiglie. È collegato a un’applicazione Android e iOS che fornisce informazioni a tutti i viaggiatori. Anche il Costa Smeralda è impegnato nella promozione dell’applicazione in uno sforzo congiunto per migliorare l’intera rete di trasporti dell’isola.

Le opportunità per gli investimenti immobiliari in Costa Smeralda

La crescita einvestimenti immobiliari in Costa Smeralda il consolidamento dell’aeroporto Costa Smeralda ha ricadute positive su tutta l’area di Olbia, in particolare sul settore turistico. La tipologia di passeggeri, la saturazione dell’aeroporto verificatasi a luglio e le caratteristiche ambientali della Gallura hanno importanti implicazioni per il mercato immobiliare.

Crescita degli investimenti immobiliari e affitti

È presumibile un incremento della domanda di case, appartamenti, ville in vendita e in affitto in Gallura-Costa Smeralda, soprattutto da parte degli stranieri. L’aeroporto Costa Smeralda è la porta della Sardegna verso l’Europa. Sempre secondo il rapporto Censis, da gennaio a luglio i passeggeri europei sono stati 685.795 su 698.430, il totale dei passeggeri internazionali. Si tratta prevalentemente di tedeschi, svizzeri, francesi, inglesi. Ma negli ultimi mesi sono cresciuti gli arrivi da Olanda, Polonia e Svezia.

Aumento del valore degli immobili rari e delle nuove costruzioni di pregio

La Gallura, in particolare le splendide località della Costa Smeralda e Porto Cervo, è soggetta a piani urbanistici che limitano e vincolano la costruzione di nuovi immobili lungo la costa. In base all’esperienza decennale di Immobilsarda, è prevedibile l’aumento di valore delle case in prima linea sul mare. Come le ville della Costa Smeralda, a poche centinaia di metri da spiagge meravigliose, realizzate con materiali di qualità e rifinite nei dettagli. Le ville più esclusive sono già adesso un bene raro e di lusso. Crescerà il valore anche dei nuovi immobili costruiti secondo criteri architettonici all’avanguardia. Ad esempio i lussuosi appartamenti dell’innovativo progetto PortoRotondo78 nel cuore dell’omonima e rinomata località del nordest della Sardegna.

 

Alla luce di questi scenari è consigliabile iniziare ora a pensare al tuo investimento immobiliare. Questo vale sia se desideri una seconda casa al mare, sia se sei alla ricerca di un investimento redditizio da rivendere in futuro o affittare. Per saperne di più, leggi gli ultimi dati sul mercato immobiliare in Sardegna. Oppure rivolgiti a un consulente Immobilsarda per trovare la soluzione abitativa migliore per le tue esigenze e visitare l’esclusivo portfolio di ville e appartamenti di lusso disponibili in Gallura-Costa Smeralda.

This post is also available in: Inglese