Immobilsarda citata sul New York Times

A dimostrazione del sempre vivo interesse dei media internazionali per la Sardegna, un recente articolo del New York Times ha dato presentato la suggestiva Villa Terry, proprietà di grande fascino, sita a Terravecchia, a pochi Km da Santa Teresa Gallura, proposta da Immobilsarda.

Villa Terry

Perfettamente integrata nell’ambiente naturale circostante, la villa vanta una splendida terrazza in legno affacciata sullo Stretto di Bonifacio che crea un senso di fluidità con l’esterno. Un vero e proprio gioiello che ben esemplifica il lifestyle tipico di questa zona; un sapiente equilibrio fra natura, ambiente, privacy e servizi, a garanzia di una qualità della vita realmente superiore.

L’articolo cita il fenomeno Costa Smeralda, dove questo peculiare connubio si riflette nelle cifre record (alcune decine di milioni di euro) raggiunte nelle vendite di alcune ville pieds dans l’eau.
Anche le aree limitrofe alla Costa Smeralda riscuotono l’interesse di facoltosi acquirenti stranieri e italiani; qui i prezzi delle ville sul mare partono da circa 3 milioni di dollari, mentre proprietà leggermente nell’entroterra sono commercializzate a partire da circa 1 milione di dollari; di particolare interesse anche gli stazzi, tradizionali abitazioni nell’entroterra il cui apprezzamento è in continua crescita.

costa_smeralda
Fra le nazionalità degli acquirenti di alto livello spiccano i russi, generalmente interessati ad acquistare proprietà di grande valore fino a 13 milioni di dollari, e compratori dell’Europa occidentale e del nord maggiormente interessati a proprietà che vanno dai 2 ai 4 milioni di dollari. Julia Bracco, sales manager di Immobilsarda per l’area Costa Smeralda ha confermato il rinnovato interesse degli italianiche considerano una seconda casa in Sardegna come un investimento strategico di sicurezza”.
Nonostante il periodo di crisi, che ha portato negli anni scorsi ad una leggera flessione dei prezzi, sembrano esserci oggi timidi segnali di ripresa e ottimismo, che fanno ben sperare in una crescita più consistente nei prossimi mesi, che avverrà partendo dalla valorizzazione delle caratteristiche uniche della Sardegna, che l’hanno resa un paradiso celebre in tutto il mondo.

Leggi l’articolo

This post is also available in: Inglese